,

Visualizzazioni di pagina

Visualizzazioni di pagina

Le visualizzazioni di pagina sono una metrica base di Google Analytics. Viene conteggiata una visualizzazione di pagina ogni volta che l’utente vede una pagina del tuo sito.

Ad esempio, se l’utente entra sul sito dalla homepage, va sulla pagina “Chi siamo” e torna sulla homepage, Google Analytics calcolerà 3 visualizzazioni di pagina totali: 2 per la homepage e 1 per la pagina “Chi siamo”.

Nota che, se un utente fa il refresh di una pagina (ad esempio, spingendo il tasto F5), viene conteggiata una nuova visualizzazione di pagina.

Nel pannello di Google Analytics, le visualizzazioni di pagina tipicamente si possono trovare:

1) nella sezione “Contenuti” –> “Contenuti del sito” –>” Tutte le pagine”. In questa sezione, puoi vedere quante visualizzazioni di pagina ha generato ciascuna pagina del tuo sito.

2) nella sezione “Contenuti” –> “Dettaglio contenuti”. In questa sezione, puoi vedere le visualizzazioni di pagina aggregate in base alle diverse sezioni del tuo sito. Google Analytics ricava le sezioni dalla struttura della URL, per cui anche per questo motivo è importante definire per il tuo sito una struttura delle URL logica e chiara.

visualizzazioni di pagina, screenshot di esempio

Visualizzazioni di pagina, screenshot di esempio

 

Come aumentare le visualizzazioni di pagina

Aumentare le visualizzazioni di pagina può essere importante per alcune tipologie di siti, come i quotidiani online (repubblica.it, corriere.it, ecc.), il cui ricavo economico generalmente dipende da quante visualizzazioni di pagina riescono a generare ogni mese.

E’ importante notare che la metrica visualizzazioni di pagina può essere scomposta nel prodotto di tre fattori:

Visualizzazioni di pagina = (Visitatori) x (Visite / Visitatori) x (Pagine per visita)

La metrica Visitatori l’abbiamo discussa in questo post, e misura (in maniera approssimata) il numero di utenti che è entrato sul sito in un certo periodo.

Il rapporto Visite / Visitatori esprime, invece, il numero di visite che mediamente ha effettuato ciascun utente in un certo periodo. Purtroppo questa metrica non esiste su Google Analytics, ma si può calcolare a mano, dividendo il numero di visite per il numero di visitatori.

La metrica Pagine per visita misura quante pagine hanno visto mediamente gli utenti in ciascuna visita, ed è calcolata come il rapporto Visualizzazioni di pagina / Visite. Le pagine per visita su Google Analytics sono riportate in diverse sezioni; ad esempio, in “Pubblico” –> “Panoramica”, puoi trovare le pagine per visita di tutto il sito.

Quindi, se vuoi aumentare le visualizzazioni di pagina che ogni mese genera il tuo sito, hai tre possibilità:

1) Aumentare il numero di visitatori mensili al sito. Per fare questo, dovresti cercare di attuare una strategia che ti permetta di aumentare l’audience complessivo del tuo sito, ovvero la sua popolarità. Ad esempio, puoi effettuare pubblicità online a pagamento, promozione del tuo sito verso i blogger di riferimento nel tuo settore, social media marketing, pubblicità offline, ecc.

2) Aumentare il numero di volte in cui ciascun visitatore torna sul tuo sito, in un mese. Per fare questo, dovresti studiare una strategia che ti permetta di fidelizzare i tuoi utenti. Dovresti cioè fornire ai tuoi utenti un motivo per tornare frequentemente: per esempio, potresti pubblicare spesso nuovi contenuti, inviare newsletter con offerte speciali periodiche, lanciare concorsi, aprire forum di discussione, ecc.

3) Aumentare il numero di pagine che gli utenti vedono mediamente in ciascuna visita (ovvero: aumentare le pagine per visita). Per fare questo, dovresti cercare in ogni pagina di mettere in evidenza link ad altre pagine del tuo sito, che spingano l’utente a continuare la navigazione. Ad esempio, se l’utente sta leggendo un articolo sul tuo sito che parla della Juventus, in quella pagina puoi mettere in evidenza dei link ad altre pagine del tuo sito che parlano della Juventus, perchè probabilmente saranno di interesse per chi legge e lo spingeranno a continuare la navigazione.

Per adesso è tutto. Un saluto!

 

4 commenti
  1. nicola
    nicola dice:

    ciao,
    dopo aver letto il tuo articolo mi chiedevo se conosci e puoi indicarmi un sistema per “prendere” questo dato e pubblicarlo sul frontend di un sito web?

    Rispondi
    • Gabriele Rapino
      Gabriele Rapino dice:

      Ciao Nicola,

      per visualizzare i dati di Google Analytics su un sito web dovresti implementare un codice che estrae i dati dal tuo account di Google Analytics e li visualizza sulla pagina. Questo si può fare con le Report API di Google Analytics, e richiede delle skill tecniche da web developer.

      Se utilizzi WordPress (o qualche altro CMS), ho visto che ci sono alcuni plugin che permettono di visualizzare i propri dati di Google Analytics sul proprio sito, per cui questa potrebbe essere una possibilità di implementazione immediata della funzionalità che ti serve, senza necessità di sviluppare codice. Ad esempio, per WordPress ho visto molto rapidamente che esiste il plugin “Google Analytics Dashboard for WP”, che non ho provato personalmente, ma che, leggendo la descrizione, mi sembra abbia anche la funzionalità che ti serve.

      Spero di esserti stato utile.

      Un saluto!

      Gabriele

      Rispondi
    • Gabriele Rapino
      Gabriele Rapino dice:

      Ciao Lorenzo,

      scusa il ritardo mostruoso della risposta, ma il tuo commento si era perso tra quelli di spam.

      Probabilmente hai già trovato la risposta… ma si, puoi filtrare i dati solo di alcune pagine. Se vedi lo screenshot qui sopra, si vede il classico boxino di ricerca (con la lente di ingrandimento) e accanto la scritta “avanzate”.

      Se usi il boxino, puoi filtrare i dati delle pagine che contengono la stringa che inserisci nel boxino. Se invece vuoi creare un filtro più complicato (che ad esempio ne include alcune ed esclude altre), puoi cliccare su “avanzate”.

      Un saluto,

      Gabriele

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *